Sport e Motori

Interfono moto, come scegliere quello più adatto?

interfono moto

Comunicare in sicurezza, divertendosi e senza intralci per la guida: l’interfono è uno strumento indispensabile per quanti vivono sulle due ruote!

Motociclisti solitari o che viaggiano spesso in gruppo, centauri la cui dolce metà li seguirebbe anche in capo al mondo, purché su una due ruote: per tutti questi avventurieri c’è l’interfono giusto da applicare al casco!

Tra centinaia di modelli e decine di marche, bisogna scegliere sempre in base alle proprie esigenze, aspettative e necessità, senza sottovalutare la qualità del prodotto e l’esperienza che ci si aspetta di vivere. Acquistare un interfono moto non è un passo semplice, lo sappiamo. Proprio per questo, abbiamo deciso di stilare un vademecum per motociclisti, per aiutarli a scegliere il modello giusto in base alle loro abitudini di guida.

Il motociclista solitario: la bellezza di viaggiare in compagnia di sé stessi

Per il motociclista che ama starsene in compagnia dei suoi pensieri e del rumore del motore, non servono grandi apparecchiature. Un’auricolare senza fili, compatibile con tutti i cellulari e i dispositivi Bluetooth®, che gli permetta di rispondere al telefono, ascoltare le indicazioni del GPS e ascoltare qualche canzone se proprio la solitudine è troppo grande da sopportare, è più che perfetta.

Le auricolari Bluetooth® rispondono ad un’esigenza primaria di ogni motociclista: tenere ben salde le mani sul manubrio. Una comodità supportata anche dal costo più che accessibile del prodotto, che in media non supera i 60€.

In gruppo è meglio: il rider che ama la folla

C’è poi il motociclista che, senza il gruppo fidato di amici, non uscirebbe mai. Per questa persona il consiglio è quello di acquistare un prodotto multifunzionale, con caratteristiche elevate rispetto alle normali auricolari Bluetooth®.

L’interfono per moto adatto a questa tipologia di persona ha una serie di funzionalità molto performanti. Dotato di una batteria potente, che può durare quasi un giorno intero, l’interfono per il rider esigente è quello che gli permette di tenersi in contatto con un numero elevato di motociclisti (anche fino a 8), a distanze che arrivano fino al chilometro e oltre.

Oltre a parlare con i compagni di viaggio, con un interfono del genere si possono fare tantissime cose: chiamate, ascolto della musica e delle indicazioni del navigatore GPS. Ovviamente, il costo è molto più elevato rispetto ad un’auricolare: per un interfono da casco di questo tipo andiamo dai 100 ai 250 euro.

Interfono per la coppia dinamica

Per le coppie che nel fine settimana amano viaggiare senza limiti e senza meta, godendosi panorami mozzafiato e le curve delle strade italiane, consigliamo una pratica coppia di interfoni. Venduti già in confeziona doppia, questi interfoni hanno le caratteristiche degli apparecchi top di gamma e un prezzo vantaggioso.

Nello scegliere l’interfono più adatto alle tue esigenze, consigliamo di controllare quale modello si adatta meglio al tuo casco: integrale, modulare o jet, ogni modello ha un interfono dedicato!