Siti Web

Sito web aziendale: ma non basta la pagina Facebook?

Se appartenete al partito del “che ci frega del sito, tanto c’è feisbuc”, questo articolo proverà a farti cambiare idea una volta per tutte.

A che mi serve un sito, tanto ho la pagina Facebook…” Una frase che spesso gli imprenditori pronunciano e che fa ribollire il sangue di chi si occupa di realizzazione siti web a Lecce come a Milano. Facebook è uno strumento notevole e, cosa che più piace ai proprietari d’azienda, gratuito. Ma da sola, la piattaforma di Zuckerberg, non può essere sufficiente per strutturare una strategia di marketing efficace. Ecco perché non dovresti accontentarti e dovresti investire nello sviluppo di un sito web aziendale.

Uno strumento su misura

Facebook è pensato per essere utilizzato da tutti: è semplice, intuitivo, non richiede competenze tecniche. Il sito, però, è tutt’altra cosa: esso viene sviluppato su misura delle esigenze aziendali in modo da mettere in risalto i punti di forza dell’attività. La personalizzazione riguarda il layout, le funzioni, le informazioni e la struttura: tutte possibilità che Facebook e qualunque altra piattaforma automatizzata non concede.

Comunica l’essenza dell’azienda

Non solo i contenuti testuali a definire l’immagine dell’azienda: un marchio si fa conoscere anche attraverso la struttura, i colori del background, il font e ogni altro aspetto che compone l’identità del sito e del brand. Simili libertà non possono essere neppure immaginate in relazione a una pagina Facebook.

Gestione dei contatti

Certo, su Facebook puoi comunicare con i tuoi utenti… ma attraverso il sito web puoi fare molto di più! Ogni utente che si iscrive al tuo sito si trasforma in un lead, ovvero un contatto che resta negli archivi del database. I lead sono la base fondamentale su cui costruire le successive strategie di remarketing, lead generation e e-mail marketing: un modo immediato ed efficace per restare sempre accanto ai tuoi clienti effettivi e potenziali.

Monitoraggio

Facebook offre una sezione dedicata agli insight, per monitorare i dati di traffico della pagina. Niente a che vedere, però, con le risorse dispiegate da strumenti come Google Analytics e il Search Console, mezzi eccellenti per monitorare tutti i dati di traffico relativi al proprio sito web e indispensabili per strutturare nuove strategie operative.

Rispondi