Moda

PATRIZIA FIANDRINI: NON SOLO PELLE CON LA COLLEZIONE 2017/18

RAY_2624.jpg

Scatti  sul set  della nuova collezione per la Prima Linea 2017/18 di Patrizia Fiandrini e conferma di quanto promesso in occasione dell’ultimo clip realizzato presso la Maison della stilista.

In una location “fatata”, il Castello Cenci Bolognetti di Vicovaro, il fotografo Raimondo Luciani ha realizzato il servizio fotografico disponibile on line tramite il libero accesso nel sito ufficiale del brand.

Tony Prosia, hair stylist molto noto nei circuiti del settore,  ha curato il trucco e parrucco come del resto ha fatto fin dalla collezione “Rebecca”.

La testimonial 2017/18 che ha fatto da modella è l’attrice, fotomodella e ballerina Eleonora Puglia mentre per l’uomo ha indossato Dario Mariti, una nuova rivelazione di cui sentiremo molto parlare e che è stato tra l’altro scelto per l’ultimo spot Internazionale della Martini.

La scommessa della stilista era stata chiara fin dalle prime battute e cioè rivisitare il progetto stilistico mantenendo la cifra che lo caratterizza pur rielaborandone il “dinamismo” al fine di soddisfare il gusto di una più ampia fascia generazionale.

La prima linea di Patrizia Fiandrini racconta anche parte di una nuova strategia che, fermo restando la “Donna”, propone l’Uomo attraverso pochissimi modelli i quali, pur limitando la scelta, propongono un carattere forte ed estremamente identificativo.

E’ confermato il trend commerciale della Maison che limita  ai salotti dedicati la distribuzione del brand la cui finalità è un dialogo personalizzato con la propria clientela, un protocollo caratteristico del  concetto Haute Couture che fin dalla scesa in campo della stilista ha caratterizzato la peculiarità di quanto proposto.

La vetrina “Modamica” di Vimodrone, storico multibrand lombardo, rimane l’unica eccezione oltre che importante alleato dove è possibile, nei diversi momenti, trovare un capo della Prima linea, della Seconda linea, un capo esclusivo o extra catalogo.

Rispondi