Economia e Lavoro

La digitalizzazione nell’attività in outsourcing di risorse umane

Scritto da SwitchUpp

L’outsourcing dell’HR è fattore sempre più importante per le aziende e la digitalizzazione può essere la spinta che permetterà di gestirlo al meglio.

 

Per le aziende italiane, l’HR è un aspetto sempre cruciale, spesso affidato ad attività in outsourcing delle risorse umane. Ma mantenere il passo con le esigenze del mercato non è semplice e, data la sempre maggior rilevanza dell’aspetto tecnologico, l’unica soluzione sembra essere quella della digitalizzazione.

 

Secondo l’Osservatorio HR Innovation Practice del Politecnico di Milano, rispetto al 2016, la ricerca di capacità digitali è diventata una priorità: competenze tecniche e conoscenze di modelli e processi sempre aggiornati sono quello che ogni azienda richiede al reparto HR.

 

Non a caso, secondo il 97% dei responsabili, ci sarà bisogno di grandi rinnovamenti nel settore (specialmente per quel che riguarda le competenze del personale). Per l’83%, invece, la capacità di gestire i cambiamenti sarà un aspetto sempre più fondamentale.

 

Questo significa che anche le attività di outsourcing dovranno dotarsi degli strumenti e delle conoscenze per adeguarsi agli imminenti cambiamenti. Un adeguamento, questo, che deve passare per forza dall’assimilazione della cultura digitale.

 

Info sull'autore

SwitchUpp

Rispondi