Società

Hello! Free: la nuova carta prepagata gratuita

Il mercato bancario si è sviluppato moltissimi in questi ultimi anni grazie anche all’avvento di internet, dunque sono nate moltissime banche online che permettono di avere un servizio davvero unico.

Tra i tanti istituti di credito troviamo anche Hello! Bank, che propone ai propri clienti una carta prepagata, la Hello! Free.

Questo strumento è molto utile per chi cerca una carta prepagata con tantissime funzionalità, senza però dover aprire un conto corrente. Ecco quali sono i servizi che i clienti possono utilizzare.

Che cosa è la carta Hello! Free?

La carta Hello! Free è uno degli strumenti pensati dalla banca Hello! Bank per poter dare ai propri clienti un servizio completo, ma senza dover attivare un conto.

Si può dunque ricaricare in qualsiasi momento e si può utilizzare in tutti i circuiti di pagamento Mastercard: infatti il prodotto Hello! Free rientra in uno dei circuiti monetari più famosi del mondo.

Come tante altre carte prepagate, la Hello! Free dà la possibilità di usufruire del codice IBAN: sarà possibile accreditare lo stipendio e fare bonifici, come in un normale conto corrente bancario.

Un modo per poter avere tanti servizi in un’unica carta.

Quali sono i servizi?

Come abbiamo già evidenziato, Hello! Free permette di fare moltissime operazioni in pochissimi minuti.

Ecco quali sono i servizi:

• Si può pagare online, acquistando qualsiasi bene. Infatti al momento della sottoscrizione si riceveranno le chiavi di accesso e di sicurezza, in modo tale da non avere nessun tipo di problema;

Ricevere lo stipendio o effettuare bonifici grazie al codice IBAN presente sulla carta stessa;

• Pagare le utenze ed effettuare le ricariche online;

• Effettuare i pagamenti in tutti i circuiti Mastercard. Tutti gli esercizi commerciali che prevedono questo tipo di pagamento, permettono anche l’utilizzo della carta Hello! Free.

Un modo per poter avere a disposizione tanti servizi, ma soprattutto per poter viaggiare senza problemi. Infatti la carta può essere utilizzata anche nei paesi dell’Unione Europea.

Quali sono i costi di gestione e i limiti di ricarica della carta Hello! Free?

Ci sono dei limiti e dei costi di gestione per questo tipo di prodotto. L’emissione del prodotto Hello! Free è gratuita, ma la prima ricarica dovrà essere di 10 €.

Se la ricarica avverrà tramite bonifico non ci saranno costi di commissione, mentre chi richiederà l’estinzione della carta con il rimborso del credito residuo, dovrà pagare 5 €.

Il limite massimi di ricarica è invece di 5.000€, mentre il prelievo massimo da ogni sportello ATM è di 500 € quotidiani. C’è anche un importo massimo per ogni singola ricarica: infatti la Hello! Free non può essere ricaricata per più di 5.000€.

Ci sono anche altri costi di gestione, ma che variano in base al tipo di operazione. Sul sito ufficiale sono specificate tutte le operazioni e a quanto ammontano le spese.

È conveniente acquistare con questa carta?

Ci sono molti dubbi sulle carte prepagate, proprio per via di alcuni limiti. La ricarica massima ad esempio, che non permette di ricevere una cifra maggiore ai 5.000 €.

Questo permette di avere limitazioni se si vuole avere un introito maggiore o una gestione diversa del denaro, ma questa carta può essere molto utile per chiunque non ha bisogno di operazioni bancarie complesse da svolgere.

Nella maggior parte dei casi viene utilizzata dai più giovani ed è consigliata proprio da chi vuole avere un piccolo fondo a disposizione per accumulare borse di studio o stipendi.

Una soluzione pratica e a costi ridotti, che può comunque fare comodo a chi non vuole attivare un conto corrente. Zero spese, soprattutto per chi acquista su internet: la Hello! Free potrebbe essere una soluzione perfetta per chi intende fare acquisti online.

Rispondi