Economia e Lavoro

Cosa influenza i costi di manutenzione del mio compressore?

I costi per mantenere il tuo sistema di compressione sono spesso attesi: ma che cosa occorre prendere in considerazione quando valutiamo questi costi? Il budget totale per la manutenzione è influenzato da:

  • Tipologia di compressori
  • Attrezzature ausiliarie (essiccatori, filtri, apparecchiature di controllo e regolazione)
  • Consumo aria compressa
  • Ciclo di carico/scarico del ciclo operativo
  • Condizioni di installazione
  • Qualità dei media
  • Pianificazione della manutenzione
  • Scelta del livello di sicurezza
  • Recupero energetico/sistema di raffreddamento
  • Grado di utilizzo

Mentre tutti questi elementi possono influenzare il budget totale, forse i due più importanti sono la qualità della manutenzione e l’aggiunta di apparecchiature ausiliarie. Scopriamo insieme come la pianificazione e le attrezzature influenzano la quantità di budget che spendi sul tuo sistema di compressione.

Pianificazione della manutenzione

Anticipare la manutenzione del compressore è un buon modo per ridurre al minimo i tempi di fermo macchina e prolungare la vita del sistema. Molte delle macchine di oggi sono dotate di elettronica avanzata per esami diagnostici. Con una tecnologia come il monitoraggio remoto, gli utenti possono ricevere dati e avvisi automatici inviati direttamente ai loro dispositivi mobili per l’accesso alle informazioni 24h 24, 7 giorni su 7. La necessità di ricondizionare i componenti può essere scoperta in una fase precoce e soprattutto prima che il danno diventi significativo, evitando così danni successivi e tempi di fermo non necessari.

La pianificazione della manutenzione deve essere valutata da un tecnico formato che può anche svolgere attività di formazione con il personale di manutenzione di prima linea. Il personale qualificato interno all’azienda dovrebbe essere poi disponibile per eseguire ispezioni giornaliere e controllare tutto ciò che le apparecchiature di monitoraggio non riescono a captare.

Equipaggiamento ausiliario

È facile espandere un’installazione aggiungendo pezzi di apparecchiature ausiliarie, come l’aumento della qualità dell’aria o il monitoraggio del sistema. Tuttavia questa attrezzatura richiede anche interventi di manutenzione e comporta costi di manutenzione per sostituzioni di filtri, di agenti essiccanti, adattamento ad altre attrezzature e formazione del personale.

I costi di manutenzione secondaria esistono anche con l’aggiunta di attrezzature ausiliarie e dovrebbero essere valutati nel calcolo del costo della proprietà che costituisce la base per qualsiasi nuovo investimento del compressore. La prossima volta che vuoi acquistare o semplicemente aggiornare il compressore, assicurati di tenere in considerazione in che maniera la manutenzione potrà influire sul costo totale.

Rispondi