Eventi

Come organizzare un matrimonio da favola

Scritto da gablinciano

La fatidica frase vuoi sposarmi è stata finalmente pronunciata dalle labbra del vostro fidanzato? Avete sognato il giorno delle vostre nozze sin da quando eravate delle dolci bambine? Il matrimonio è un evento molto importante nella vita, un giorno speciale durante il quale gli sposi si giurano amore eterno. L’organizzazione di un matrimonio può essere fonte di stress e nervoso anche tra i futuri coniugi, che spesso sembrano all’improvviso non trovare più punti in comune. Per rendere l’organizzazione più semplice possibile è importante tenere in considerazione che anche lo sposo ha voce in capitolo e questo giorno deve essere unico anche per lui.

Gli step principali

Per rendere il vostro giorno del matrimonio unico e organizzare una festa da favola è importante armarsi di pazienza, capacità di scendere a compromessi e fantasia. Di seguito sono illustrati gli step principali per organizzare un matrimonio da favola, suggeriti dallo staff di The Woman in White, negozio di abiti da sposa, sposo e cerimonia a Roma, operanti da anni nel settore wedding 

  • Scegliere la Chiesa dove celebrare il rito religioso e prendere contatti con la struttura per stabilire la data possibile del matrimonio.
  • Stabilire che genere di evento si vuole organizzare dopo la cerimonia in compagnia dei propri ospiti, ad esempio una cena o un pranzo in un ristorante, un agriturismo, una villa ecc., e prenotare la struttura più adatta.
  • Scegliere il menù che si vuole offrire.
  • Stilare la lista degli invitati, cercando di non litigare con i suoceri e il proprio partner.
  • Informare tutti i fortunati invitati del matrimonio, è possibile farlo attraverso le classiche partecipazioni oppure creando da soli dei simpatici inviti. E’ importante chiedere agli invitati di confermarvi la propria presenza entro una determinata data, in modo da poter poi comunicare il numero effettivo dei partecipanti alla struttura che organizza il successivo ricevimento. E’ consigliabile informarsi se tra gli invitati è presente qualcuno che soffre di allergie o intolleranze alimentari.
  • Comunicare alla struttura addetta al ricevimento il numero effettivo degli invitati e fare i tavoli.
  • Informare le persone designate come testimoni, che generalmente si occupano delle fedi nuziali.
  • Acquistare il vestito per le nozze: è consigliabile non fermarsi al primo negozio di abiti da sposa ma visitarne diversi, provare alcuni abiti e infine scegliere quello che più vi piace e con il quale vi sentite a vostro agio.
  • Scegliere l’acconciatura e il trucco.
  • Scegliere il fotografo e il fioraio che si occuperà della decorazione della Chiesa.
  • Scegliere le bomboniere ed i sacchetti, è possibile anche realizzarli facilmente in casa risparmiando una cospicua somma di denaro.

Info sull'autore

gablinciano

Rispondi

*