Casa

COME METTERE IN SICUREZZA LA PROPRIA CASA?

Proteggere la casa dalle intrusioni sta diventando un tema sempre più importante per le famiglie italiane. La sensazione che qualcuno possa violare la nostra privacy nel luogo degli affetti più cari è una sensazione che ci spaventa e può minare la nostra serenità.

È importante quindi affrontare la problematica dei furti preventivamente, con un’attenta valutazione dei rischi mirata a migliorare il livello di sicurezza attiva e passiva dell’abitazione e del contesto abitativo.

Vediamo concretamente quali sono oggi le soluzioni più efficaci sul mercato per mettere in sicurezza la propria casa.

Inferriate di sicurezza 

Conosciute anche con il nome di grate, le inferriate migliorano la sicurezza passiva dell’abitazione e sono un vero e proprio ostacolo fisico per il malintenzionato. Sono oggi disponibili in tanti modelli, finiture e colorazioni, per adattarsi meglio a situazioni specifiche e non appesantire l’estetica delle facciate. È possibile scegliere tra modelli di inferriate per finestre ad anta fissa oppure con snodo apribili sia verso l’esterno che verso l’interno. Le inferriate con snodo sono particolarmente pratiche e funzionali in accoppiamento alle persiane esterne. Consigliamo di installare inferriate in classe 4 antieffrazione, in grado di resistere ai più comuni attrezzi da scasso.

Porte blindate 

Sembrerà incredibile, ma c’è ancora chi non protegge la propria abitazione con una porta blindata. Eppure la porta è il primo accesso che il malintenzionato valuta per entrare in una casa, perché è il punto debole più facilmente accessibile in una “visita di ricognizione”. Nel corso degli ultimi anni i modelli si sono sempre di più evoluti fino a contemplare soluzioni all’avanguardia su telaio, ferramenta e serratura. Oggi una porta blindata davvero sicura deve avere in dotazione, di serie o opzionale in base al modello, ganasce antistrappo, serrature a tripla mappa di nuova generazione o cilindri europei anti bumping rigorosamente montati con defender. Oltre alle innumerevoli personalizzazioni dei pannelli, sia nei materiali che nelle finiture, è possibile richiedere anche accessori come serrature elettroniche con lettori digitali d’impronte o programmabili anche da software remoto. 

Serramenti blindati 

Un prodotto fino a qualche anno fa di nicchia oggi è in auge per chi vuole aumentare notevolmente il grado di sicurezza nella propria casa. Stiamo parlando dei serramenti blindati, in apparenza infissi normali, ma che nascondono al proprio interno un concentrato tecnologico a prova di qualsiasi ladro. L’idea è stata quella di inserire un’inferriata all’interno di una finestra: una doppia anima in acciaio sul perimetro dell’anta, maniglia con serratura, ferramenta antistrappo e vetri strutturali antisfondamento a prova di proiettili rendono i serramenti blindati la soluzione ideale per chi vuole il massimo della sicurezza senza rinunciare alla praticità.

Persiane blindate

Le persiane blindate sono la soluzione ideale per sostituire le classiche persiane in legno, esteticamente molto belle, ma con scarsa tenuta ai tentativi di scasso. I punti di forza delle persiane blindate sono: una struttura totalmente in acciaio senza saldature a vista, una “palpebra” esterna in acciaio che segue tutto il perimetro dell’anta a protezione dei punti di chiusura, rostri laterali che impediscono il sollevamento delle ante e puntali di chiusura rinforzati.

Antifurti e allarmi

Nel campo della sicurezza attiva annoveriamo sia quei sistemi intelligenti che aiutano a monitorare attività interne ed esterne alle abitazioni, come la videosorveglianza, sia gli allarmi che comunicano eventuali intrusioni indesiderate. Questi tipi di antifurti sono un ottimo deterrente e inducono i malintenzionati alla fuga, tuttavia non rappresentano una vera e propria barriera fisica da oltrepassare come le suddette categorie di prodotti precedentemente passate in rassegna.

QUALCHE CONSIGLIO PER UNA SCELTA CONSAPEVOLE

  • Richiedete sempre una valutazione dei rischi a professionisti, al fine di analizzare il livello di sicurezza della vostra casa e del contesto in cui abitate.
  • Valutate con un esperto quale sistema o combinazioni di più sistemi di sicurezza sono consigliabili nel vostro caso specifico in modo tale da trovare una soluzione realmente efficace.
  • La posa fa un’enorme differenza: ad esempio, un’inferriata in classe 4 montata male potrebbe rappresentare più un problema che una buona scelta. Per mettere in sicurezza la propria casa, meglio affidarsi ad aziende con esperienza e installatori certificati, come ad esempio puntosicurezzacasa.it, che possano garantire il prodotto anche per la sola posa in opera.

Rispondi