Sport e Motori

Bench Press Contest NBBUI: è partita da Cori la corsa al titolo di Campione Italiano di Panca Piana

50 atleti provenienti da varie regioni d’Italia si sono sfidati al Palasport di Stoza nella prima gara della competizione nazionale che si concluderà con la selezione della rappresentativa Azzurra partecipante ai prossimi Europei.

50 atleti provenienti dal Lazio e da diverse altre regioni hanno preso parte al primo Bench Press Contest ospitato dalla città di Cori, nell’accogliente cornice predisposta al Palasport di Storza. L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Cori, è stata organizzata dall’ASD Fight Club, con la collaborazione del settore Weightlifting della NBBUI.

La tappa corese ha inaugurato il Campionato Italiano di Panca Piana Weightlifting della Federazione NBBUI Italia – Natural Body Builder’s Union International – che si concluderà a Giugno all’In Forma In Fiera di Sora, l’evento del fitness più importante del centro Italia. In quella occasione verrà selezionata la squadra della Nazionale che parteciperà agli Europei.

La competizione consisteva in un’alzata di potenza con il proprio massimale sulla panca piana. Ciascun pesista aveva a disposizione tre tentativi per scalare la classifica. Dal trittico è stato selezionato il migliore e ai fini della determinazione del punteggio finale è stata presa in considerazione la differenza tra il peso corporeo e quello sollevato (PhotoGallery di Christian Togni)

Questi i primi classificati per ognuna delle categorie in gara. Benedetta Squillante (Donne oltre 56 kg), Simone Amicucci (Senior fino a 67,5 kg), Stefano Parisi (Senior fino a 97,5 kg), Stefano Pavia (Master over 50), Luigi Grecco (Master over 60), Carmine Grano (Cat. fino a 75kg). Maura Galieti (Donne fino a 56 kg), Stefano Tardioli (Senior fino a 82,5 kg) e Francesco Viscolo (Master over 40) si sono aggiudicati anche gli Assoluti.

Ottima prova dei padroni di casa del Team Frasca. Sul gradino più alto del podio: Pietro Molinari (Senior fino a 90 kg), Tiberio Moscardelli (Cadetti under 18) e Francesco Mancini (Junior under 23), che ha vinto anche l’Assoluto. 2° Alessio Ferrone (Cat. fino 67,5 kg) e 3° Alessandro Scarnicchia (Cat. fino a 75 kg). Buoni i piazzamenti di Federico De Lellis, Daniele De Carolis e Alessandra Rotondi.

Premiata poi la rappresentativa più numerosa, quella della Palestra Sparta. Oltre a medaglie, statuette, cornici e attestati di partecipazione, i presenti sono stati omaggiati con un assortimento di prodotti tipici dell’enogastronomia e della pasticceria locale, messi a disposizione dal Biscottificio Artigianale Alessi Ernesto, dall’Azienda Agricola Biologica Marco Carpineti e Le Delizie di Maciste.

Marco Castaldi

Addetto Stampa & OLMR

Rispondi