Economia e Lavoro Professionisti

Acciai speciali: composizione e vantaggi

Scritto da SwitchUpp

Gli acciai speciali contengono, oltre al ferro e al carbonio, altri elementi (come molibdeno, cromo, manganese, nichel, silicio, rame, tungsteno, piombo…) in percentuale tale da:

  • Produrre modifiche alla struttura
  • Originare così nuove strutture

Risultano variate le caratteristiche e le proprietà meccaniche, fisiche e tecnologiche.

Pur non essendo possibile determinare in maniera efficace gli acciai speciali, una classificazione di essi può essere la seguente:

  • acciai da costruzione
  • acciai per utensili
  • acciai per applicazioni particolari

 

Effetti prodotti dagli elementi aggiunti

Oltre alla variazione delle caratteristiche e delle peculiarità, gli elementi speciali determinano:

  • Ritardo dell’inizio della trasformazione
  • Aumento della durata della trasformazione
  • Spostamento dei punti critici
  • Presenza a freddo di strutture che nella semplice lega Fe-C potevano essere ottenute solamente attraverso un trattamento termico.

 

Nella zona dell’Emilia Romagna, potrete trovare questa tipologia di materiali presso Tecnomeccanica Fidenza, azienda leader nel settore della lavorazione di acciai speciali a Parma e provincia. Operante nel campo della lavorazione lamiera per conto terzi dal 1980, Tecnomeccanica Fidenza opera su tutto il territorio nazionale per il settore del movimento terra, del sollevamento, dell’alimentare (acciai inox), e della carpenteria in generale.

Info sull'autore

SwitchUpp

Rispondi

*