Casa

La riparazione di ascensori condominiali a Reggio Emilia

ascensore
Scritto da ZenzCom

Molti condomini, soprattutto quelli costruiti negli ultimi decenni, sono dotati di ascensori e in base al codice civile (art. 1124, comma 1) le spese relative a questi impianti elevatori sono così definite, in assenza di specifici regolamenti contrattuali: “Le scale e gli ascensori sono mantenuti e sostituiti dai proprietari delle unità immobiliari a cui servono. La spesa relativa è ripartita tra essi, per metà in ragione del valore delle singole unità immobiliari e per l’altra metà esclusivamente in misura proporzionale all’altezza di ciascun piano dal suolo”.

Purtroppo avere a che fare con un guasto dell’impianto e con le successive spese di riparazione è una complicazione (oltre che un onere) a cui sono spesso abituate le persone che vivono in stabili con ascensori vecchi anche di 20, 30 o addirittura 40 anni e più; inevitabilmente, più passa il tempo e meno questi sistemi di trasporto verticale risultano affidabili.

Per minimizzare i disagi è necessario rivolgersi a un servizio rapido di riparazione e a Reggio Emilia questa è una delle principali specializzazioni dell’azienda ascensoristica Reggiana Ascensori srl, che può risolvere gli inconvenienti tecnici a carico di ogni impianto (anche quelli ormai parecchio in là con gli anni).

Per saperne di più sulla riparazione di ascensori condominiali e privati a cura di Reggiana Ascensori, e per scoprire l’efficienza del suo servizio di manutenzione periodica, si potrà visitare il sito reggianaascensori.it o chiamare direttamente lo 0522.552655.

Info sull'autore

ZenzCom

Rispondi

*